Monthly Archives: July 2018

Eventi ciclistici per quest’estate in Europa

Ecco qua, come ogni anno, un breve quadro generale di quella che sarà l’estate 2018 in Europa in termini di eventi legati alla nostra amata bicicletta. Le manifestazioni sono tantissime e il nostro intento in questa sede è solo di nominare alcune delle più importanti, un elenco completo ed esaustivo sarebbe troppo lungo. Si tratta di manifestazioni ufficiali alle quali partecipano corridori esperti e sulle quali si può anche scommettere. A tal proposito, per chi avesse già un’idea di quale gara seguire, su questa pagina troverà uno Snai codice promozionale per ricevere 15€ di bonus al momento dell’iscrizione, e senza necessità di deposito.

Iniziamo con qualcosa di meno convenzionale, ma che affronta un argomento attualissimo e sentito, per sensibilizzare la comunità sul tema della sicurezza. Con l’ascesa della bici a mezzo di locomozione quotidiano, anche gli incidenti che coinvolgono i ciclisti sono in aumento. A Londra, il 28 e 29 luglio, c’è la Prudential RideLondon, niente po’ po’ di meno che il più grande festival ciclistico del mondo, almeno a detto degli organizzatori. Il festival è nato nel 2013 ed è arrivato alla sua sesta edizione con una sempre maggiore partecipazione. Nella capitale inglese la bici è un mezzo molto utilizzato, le piste ciclabili compaiono a ritmi incredibili grazie alla spinta di manifestazioni del genere e il sostegno del sindaco Sadiq Aman Khan.

Passiamo a una vera competizione sportiva top level, i Campionati del Mondo UCI che quest’anno si terranno a Varese dal 30 agosto al 2 settembre. Le qualificazioni si svolgono in varie località del mondo, ventuno per l’esattezza, ed è possibile parteciparvi poiché sono pensate per professionisti e amatori indifferentemente. Se poi riuscite a piazzarvi nel primo quarto della vostra fascia di età, riceverete l’invito ufficiale per partecipare all’evento finale e indossare la ormai famigerata maglietta a strisce arcobaleno insieme ad altri 1.500 ciclisti. Il nome ufficiale della competizione è UCI Granfondo World Series (in precedenza UCI World Cycling Tour).

Restiamo nel mese di agosto ma spostiamoci in Francia, poco lontano da Varese, per una delle competizioni sportive amatoriali più difficili in assoluto: la Marmotte Gran Fondo Pyrenees. Scenari mozzafiato per un percorso lungo addirittura 160 km, con pendenze e salite ripide fino a 5600 m/D+. Una corsa giovane, nata appena nel 2016 ma già considerata di livello grazie alla sua attitudine che non accetta compromessi.

Ultima ma non ultima, la nostrana e ben conosciuta Gran Fondo Milano San Remo. Uno dei tragitti più lunghi in assoluto, raggiunge i 300 km ed è un vero classico del ciclismo. Una corsa nata nel 1970 dal fermento sportivo che in quegli anni raggiungeva il suo massimo splendore nel nostro paese, anche grazie agli sforzi della Unione Cicloturistica Sanremo. Di solito si tiene a marzo, ma siccome negli ultimi anni c’è sempre stato qualche imprevisto che non ha permesso di godersela, quest’anno nel mese di giugno con le condizioni meteo più favorevoli tornerà ad essere l’evento imperdibile che è sempre stato, a prescindere dal tempo. D’altronde non è un caso se l’Italia è la patria del ciclismo.

About Chronicle

All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined an chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined Lorem Ipsum as their default model text, and a search for web sites.